Siamo pronti alla RIVOLUZIONE ELETTRICA?

Noi italiani siamo pronti alla rivoluzione elettrica?

Il nostro esperto della concessionaria Pastorino di Grugliasco, Matteo, responsabile del servizio flotte aziendali, si è recato in missione speciale all’interno delle aziende del territorio torinese per svelare tutti i misteri legati alle auto ad emissioni “zero”.

Quali sono le domande che noi tutti ci facciamo in ambito di mobilità ecosostenibile? quali sono le caratteristiche e i pregi delle motorizzazioni Elettriche o Hybrid? … ecco cosa è emerso …

Ciao Matteo, cominciamo subito con la prima domanda, che cos’è “DISCOVER ELECTRI-CITY”?

DISCOVER ELECTRI-CITY è la nostra proposta per accompagnarvi a scoprire il piacere della guida più silenziosa di sempre e non fatevi trarre in inganno!! Ho detto silenziosa mica lenta: le prestazioni sorprendono sempre chi si approccia per la prima volta a queste nuove vetture elettriche.

In cosa consiste questa proposta della concessionaria Pastorino?

Semplice, portiamo direttamente nelle sedi delle aziende, nostre partner e non, il nuovo SUV ID.4 e la ID.3 100% elettrica. Mettiamo a disposizione dei partecipanti le due elettriche per effettuare la prima prova su strada completamente gratuita, accompagnati dal pilota collaudatore che spiega le funzionalità delle avanzate tecnologie presenti in modo da rendere l’esperienza di guida confortevole.

Le due vetture hanno il cambio manuale o automatico?

Può sembrare un automatico ma in realtà non hanno il cambio: il sistema elettrico è per l’appunto completamente rivoluzionario.

Davvero? Wow e come reagiscono i neo piloti?

Molto bene devo dire, si abituano tutti velocemente all’estrema facilità di guida di queste vetture.

Mi incuriosisce, vorrei provarla anche io ora, ma ho sempre avuto dei dubbi sui consumi, puoi darci delle informazioni in più?

Certamente, è una delle domande più frequenti che ci vengono poste durante questi eventi. Tutti coloro che si avvicinano per la prima volta al mondo dell’elettrico si chiedono: quanti km faccio con un “pieno” e come ricarico la vettura?

La ID.3 e la ID.4 possono essere configurate con diverse batterie che si differenziano per potenza e quindi autonomia che può superare i 500km. Questo permette non solo un utilizzo cittadino delle vetture elettriche, ma anche gite, viaggi ecc.

Molto bene, pertanto come si ricarica la vettura?

Sul “dove” ormai pochi dubbi: le colonnine stanno nascendo un po’ ovunque nelle città, nelle stazioni di servizio, nei parcheggi o nei supermercati. Sono anche di facile gestione, tramite APP dedicate o tessere, in pochi secondi la vettura è in carica. Sono ricaricabili anche a casa, acquistando le WALLBOX che permettono ricariche più veloci e smart, gestibili anche esse con lo smartphone, addirittura da remoto.

Ma quanto bisogna aspettare perché l’auto si ricarichi?

Dipende da alcuni fattori fondamentali come la potenza della colonnina di ricarica e la capacità del carica batterie interno alla vettura. Facendo un paio di esempi sulla ID.3 con batteria che permette fino a 540 km di autonomia (77kWh) e con carica batterie che consente carica fino a 125kW in corrente continua:

  • con la colonnina da 22kW (le più diffuse in città) tempo di ricarica circa 3,5 ore
  • con la colonnina da 50kW (diffuse su statali e autostrade) tempo di ricarica circa 2 ore, in 30min circa 130km
  • con la colonnina da 350kW (poco diffuse ma in rapida diffusione) tempo di ricarica circa 1 ora

Grazie Matteo, le tue parole ci hanno permesso di scoprire le caratteristiche teoriche di una vettura elettrica ora … bisogna solo guidarla!

Vuoi avere informazioni in più?